Home NOTIZIE Nuovi arrivi

Nuovi arrivi

Nuovi arrivi: Brewdog e Meantime

Nuovi arrivi
Scritto da Giorgia Croce   
Giovedì 14 Novembre 2013 11:43

 

alt

 

C'è fermento di birre nuove in casa Ales and Co!

Come abbiamo già avuto modo di notare nelle scorse settimane, Brewdog sta sfornando molte novità e lo ritroviamo protagonista anche in questo arrivo. Inoltre questa volta tocca anche a Meantime, altro nostro birrificio storico, che presenta una Stout in edizione limitata e una Porter che finora avevamo conosciuto soltanto nella versione in bottiglia.

Ecco a voi quanto di nuovo il nostro magazzino da oggi ospita:

 

BREWDOG

 

il fascino dei lieviti

 

  • Unleash The Yeast: Interessante studio sulla forza e l'importanza dei lieviti per evidenziare l'impatto che questi hanno nel prodotto finale in termini sensoriali.

    Quattro birre, stessa gradazione alcolica (6,3%vol.), stessi luppoli (Centennial e Amarillo) e malti (Pale Ale, Munich e Cara Malts), ma quattro lieviti diversi (uno per ciascun prodotto). Per quest'ultimi la scelta è ricaduta su Belgian Trappist, Pilsen Lager, American Ale e Bavarian Weizen.

Formato: 6pack da 4bott x 33cl / Key Keg 30lt

un tuffo nel passato

Due birre che il birrificio definisce delle macchine del tempo liquide, basate su ricette e ingredienti antichi

 

  • Old World Ipa: torniamo ai tempi in cui le birre inglesi venivano caricate di luppolo per preservarle da alterazioni durante le spedizioni verso l'India; nascono così le India Pale Ale. Luppoli e malti inglesi per riprodurre, come veniva fatta allora, una tipologia che ha rivoluzionato il mondo brassicolo.

Formato: 12bott x 66cl

  • Old World Russian Imperial Stout: continuiamo il nostro viaggio nel passato con questa Imperial Russian Stout brassata a 9,5% vol., grado alcolico un tempo necessario per impedire il congelamento delle birre durante i loro viaggi verso Mosca. Di carattere decisamente tostato, questo stile venne originariamente creato in omaggio alla famiglia reale russa.

Formato: 12bott x 66cl

 

In chiusura al capitolo Brewdog segnaliamo anche una collaborazione che ritorna... E' di nuovo disponibile I Hardcore You!!!

Formato: 24bott x 33cl

 

MEANTIME

 

per un dolce caldo inverno...

 

  • Cranberry Stout: Stout ispirata alle birre belghe fruttate e perfetta per il periodo invernale. Prodotta con l'aggiunta di mirtilli rossi in maturazione mostra una struttura maltata e propone un carattere dolce, tostato e una bella acidità sostenuta; inoltre è rinfrescante e secca sul finale grazie al guizzo dato dalla frutta.

Formato: 6bott x 75cl / Key Keg 30lt

  • Chocolate Porter: Porter che avete già avuto modo di conoscere nel formato in bottiglia. Questa volta avrete la possibilità di assaggiarla in fusto. Birra di struttura tostata prodotta con cioccolato fondente. A livello sensoriale l'attacco è dolce con note di vaniglia seguite dalle tonalità amare del cioccolato e dei malti scuri.

Formato:24bott x 33cl / Key Keg 30lt

 

 

Infine vi annunciamo che a giorni si prevede un altro arrivo molto atteso...

... stiamo ovviamente parlando di Rogue...

Non vi rimane che continuare a seguirci!!!

 

 

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 21 Novembre 2013 11:45
 

Arrivi Brewdog: il ritorno di una storica, due interessanti collaborazioni e un mix Belgio-USA... ma non potevano mancare anche le natalizie

Nuovi arrivi
Scritto da Lorenzo Fortini   
Martedì 29 Ottobre 2013 12:43

 alt

L'ultimo carico di Brewdog è stato ricco di sorprese!

La prima riguarda il ritorno di Trashy Blonde (versione originale, senza lamponi) sicuramente parte della storia del birrificio. Questa non tornerà costantemente in produzione, si prevedono cotte saltuarie.

Entrambe novità frutto di collaborazioni, sono arrivate Hello My Name is Sonja e Shipwrecker Circus. La prima, prodotta con Evil Twin Brewing (Danimarca), è una Double Ipa con mirtilli in bollitura da 8,2%vol. La seconda, brassata con il birrificio Oskar Blues del Colorado, è un barley wine in stile americano da 10,5%.

Altra new entry è Mix Tape (14,5%vol.), birra complessa frutto della fusione di due tradizioni brassicole, quella belga e quella americana. Si tratta infatti di un blend di una belgian tripel con una triple ipa, entrambe invecchiate in botti di whisky.

Visto l'avvicinarsi dell'inverno e del periodo natalizio ecco le birre per le Feste: Hoppy Christmas, Ipa luppolata da 7,2% che abbiamo già avuto modo di conoscere lo scorso anno, e Santa Paws, Scotch Ale da 4,5% prodotta con miele di erica.

Anche se l'inverno è alle porte, Brewdog vi da modo di affrontarlo al meglio!

 

Ultimo aggiornamento Martedì 29 Ottobre 2013 15:20
 

NUOVE BIRRE DA BREWDOG

Nuovi arrivi
Scritto da Lorenzo Fortini   
Lunedì 08 Luglio 2013 07:10

banner nuove brewdog watt 2013 07


Nuovi arrivi da Brewdog tra edizioni limitate e nuovi formati !
Grazie all' ultimo carico finalmente abbiamo potuto placare la sete di novità che da un pò aleggiava,  da IPA is DEAD in poi.

Sul nuovo listino troverete 

Watt Dickie - una distillazione a freddo con base I.P.A. (stessa procedura di Tactical Nuclear Penguin e Sink the Bismark) - 35%
Dog B - Imperial Stout da 15,1% che celebra il 6° compleanno di Brewdog
Electric India - un ibrido tra Saison Belga  e IPA da 7,2% creata con il contributo degli azionisti Brewdog
# Mashtag - Una Brown Ale da 7,5% concepita grazie ai Tweet dei followers Brewdog
Fake Lager - la nuova lager che sostituisce 77 Lager ora in bottiglia e fusto
Punk IPA e Hardcore IPA  da 66 cl -  Finalmente arrivate le versioni in grande formato delle due birre più vendute di Brewdog.

 

inoltre segnaliamo i ritorni one shot che probabilmente saranno gli ultimi, di:

IPA is DEAD e 77 Lager in lattina

Mentre JackHammer in bottiglia e fusto è ora disponibile e ritornerà periodicamente, anche se in modo saltuario.

Ultimo aggiornamento Lunedì 08 Luglio 2013 07:53
 

NUOVI BIRRIFICI ITALIANI: ZAPAP

Nuovi arrivi
Scritto da Lorenzo Fortini   
Martedì 11 Giugno 2013 10:10

Banner-zapap-05-13

 

Per la seconda volta abbiamo l' onore di tenere   "quasi" a battesimo un nuovo birrificio italiano. Dopo gli inizi di Frara, ora è la volta di  ZAPAP, la creatura di Christian Govoni (Bologna).
Christian è una nostra vecchia conoscenza come ex publican dello Swans Pub di Bologna, che ha deciso di dare una svolta alla sua vita, investendo sulle sue esperienze in ambito birrario e producendo le proprie birre, iniziando prima come ospite presso il birrificio del Mastino (Verona) per poi impiantare il suo birrificio sui colli di Monteveglio (BO) - prevista l' apertura per Settembre / Ottobre

Come per Moor, anche per Zapap abbiamo scelto la strada dell' intervista per conoscere meglio Christian e le sue birre.

 

Innanzitutto ti chiedo di spiegarci cos’è uno “Zapap” , che oltre che ad essere il nome della tua nuova esperienza, ha un importante significato birrario.

Per chi ha fatto e fa birra in casa, il nome Zapap rimanda immediatamente al momento in cui si passa dalla produzione e+g a quella all grain; Zapap è il nome dato dal suo inventore Charlie Papazian al sistema di filtraggio delle trebbie mediante l'inserimento di un tino forato all'interno di un tino con rubinetto. E' un'alternativa al filtro bazooka.
E' in un certo senso una forma di tributo alla persona che con il suo testo The Complete Joy of Home Brewing  ha avviato tanti come me alla birrificazione.
Mi piace pensare che ci sia una continuità ed un senso nel percorso che ho iniziato anni fa e Zapap ne è, per così dire, il simbolo.

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 17 Giugno 2013 11:26
Leggi tutto... [NUOVI BIRRIFICI ITALIANI: ZAPAP]
 

BREWDOG - IPA IS DEAD and WALKING

Nuovi arrivi
Scritto da Lorenzo Fortini   
Martedì 16 Aprile 2013 04:58

ipa-is-dead-banner-04-13

Aprile vede il ritorno della birra in assoluto più richiesta di Brewdog.

Ipa is Dead sono 4 birre monoluppolo che si rinnovano ad ogni edizione. Quest' anno i luppoli usati sono  l' americano El Dorado, dagli intensi aromi tropicali, prodotto nella Moxee Valley - parte della Yakima Valley - Washington; lo sloveno Dana derivato dall ' Hallertau, dove predominano le note citriche e agrumate; Waimea dalla Nuova Zelanda, agrumato e con note balsamiche di pino; a grande sorpresa un tradizionale East Kent Goldings inglese pieno e speziato note di frutta rossa e un finale di pepe / timo.

Tutte e quattro le birre partono dalla stessa base di malti, con 75 ibu e una gradazione alcolica del 6,7%

 
<< Inizio < 1 2 3 4 5 6 7 8 10 > Fine >>

Pagina 10 di 15

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la tua esperienza utente. I cookie indispensabili sono già stati installati, come previsto dalla normativa vigente. Per avere ulteriori informazioni sui cookie che usiamo e come rimuoverli, leggi la nostra Cookie Policy.

Accetti i cookie da questo sito?

Leggi la Direttiva Europea sulla e-Privacy