Home NOTIZIE Notizie flash

Notizie flash

Weekend con "Birrando si Impara" tra Abruzzo e Campania

Notizie flash
Scritto da Giorgia Croce   
Giovedì 12 Maggio 2016 10:25

alt

 

Appuntamento da non perdere per tutti gli appassionati di homebrewing quello a Gioia dei Marsi (Aq) il prossimo weekend. Si terrà infatti la sesta edizione del Concorso Internazionale Homebrewers organizzato da Birrando si Impara. L'apertura dei lavori avverrà sabato verso le 15.00 con una cotta pubblica, mentre domenica verrà dato spazio alla gara durante la quale si susseguiranno varie tavole rotonde birrarie. Al termine della giornata la giuria, che vede quale ospite d'eccezione David Stark di Brewdog, si esprimerà sui vincitori del concorso.

Ma non finisce qui... lunedi 16 maggio ci si sposta in Campania all'Ottavo Nano di Atripalda (Av) che ospiterà una Tap Takeover di Brewdog dove il birraio David Stark sarà a disponsizione per rispondere alle vostre curiosità.

Per maggiori informazioni sulla tre giorni vi rinviamo al sito di birrando si impara e alla pagina facebook dell'Ottavo Nano.

Enjoy the craft beer weekend!!

 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento Venerdì 13 Maggio 2016 09:24
 

Premiate a Beer Attraction le birre senza glutine di Brewdog, St.Peter's Brewery, Mikkeller e To Øl

Notizie flash
Scritto da Giorgia Croce   
Lunedì 29 Febbraio 2016 17:05

alt

E' passata quasi una settimana dal nostro rientro da Rimini. E' stato bellissimo incontrare chi di voi è passato a trovarci a BeerAttraction. Il confronto e le chiacchiere fatte ci hanno caricato e dato nuovi stimoli per i progetti futuri.

Nel trarre le somme di questo evento non possiamo non ricordare con grande orgoglio i traguardi che alcuni dei nostri birrifici hanno raggiunto in occasione del WGFBA (World Gluten Free Beer Award). Le birre candidate hanno infatti riscosso successi in entrambe le categorie a cui erano iscritte.
Nello specifico, nella categoria "birre ad alta e bassa fermentazione di basso contenuto alcolico (minore di 5,5°)" Mikropolis di To Øl ha ottenuto il secondo posto mentre medaglia di bronzo ex-aequo per Vagabond Pale Ale di Brewdog e G-free di St. Peter's Brewery.
Incetta di premi per Mikkeller e To Øl invece nella categoria dedicata a "birre molto luppolate, speziate e speciali", per la quale il primo posto è andato a Reparationbajer di To Øl, mentre seconda e terza classificate sono state Peter, Pale & Mary e I Wish G-free Ipa entrambe del birrificio danese Mikkeller.

Questa gara e i risultati che queste birre hanno raggiunto sono sicuramente un segno per il lavoro che si sta svolgendo sui prodotti senza glutine/deglutinati, lavoro che viene sempre più apprezzato dal mondo celiaco, che a sua volta si ritrova a poter allargare sempre più i propri orizzonti sensoriali. Per noi tutto ciò è motivo di grande gioia poichè, oltre a un riconoscere la qualità dei prodotti che importiamo, aggiunge un tassello al raggiungimento di uno dei nostri obiettivi primari: coivolgere sempre più persone nel favoloso mondo delle birre artigianali.

Per una panoramica più completa sulla classifica del WGFBA vi invitiamo a leggere l'articolo pubblicato su nonsologlutine.it.

 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento Lunedì 29 Febbraio 2016 18:45
 

Arriva il Londinium Cask Festival al Treefolk's Pub

Notizie flash
Scritto da Giorgia Croce   
Giovedì 25 Febbraio 2016 17:11

alt

 

Parte stasera a due passi dal Colosseo la quattro giorni organizzata dal Treefolk's Pub dedicata alla tradizione brassicola inglese in cask. Una sfida tra Inghilterra vs Italia, in particolar modo tra Londra vs Roma. Saranno infatti presenti 30 birrifici di cui 10 di Londra, 10 di Roma, 5 italiani e 5 inglesi che presenteranno e spilleranno due prodotti in cask ciascuno, per una varietà totale di 60 birre. Tra questi troverete anche "esemplari" di Brew By Numbers, una delle nuove e promettenti leve brassicole della scena birraria londinese.

Per chi volesse saperne di più sull'evento e immergersi in questo confronto birrario capitolino rinviamo alla pagina dedicata su facebook.

 

 

 

 

Nuovi arrivi Mikkeller

Notizie flash
Scritto da Giorgia Croce   
Martedì 26 Gennaio 2016 14:42

alt

 

L'ultima settimana di gennaio si apre con un nuovo carico di Mikkeller, in arrivo a minuti al nostro magazzino. Protagonista la lattina in questa nuova ondata; si andranno ad aggiungere a Wheat is the New Hop (500ml), Mosaic Black Ipa (355ml) e Better Half Ipa (355ml, di cui oggi vi è un riassortimento), l'immancabile American Dream (500ml), l'intensa Green Gold Ipa (500ml) e l'apprezzata Peter, Pale & Mary.

 

Passando ai formati classici, super new entry, mai entrate in Ales & Co, Mastodon Mother Puncher, Farmhouse Ipa da 6,6% con frutto della passione (disponibile in bott da 0,33lt e key keg 30lt), Brewmasters Disease, Pale Ale da 7,0% con una carica luppolata "da malati" (disponibilie in key keg 30lt) e Bla Spogelse, Spontan Ale in collaboraizone con Three Floyds che vede l'aggiunta di mirtilli (formato disponibile bott.750ml). A proposito di Spontan si allarga la serie delle fermentazioni spontanee con l'aggiunta di frutta. Parliamo dell'ingresso di Spontanorange che è in compagnia di una vecchia conoscenza, da un po' assente, Spontanpeach (entrambe da 7,7% disponibili in bott.375ml).

 

Imperdibili ritorni sono invece Black 2014 (fusto key keg da 20lt), imponente e corposa Imperial Stout del birrificio e Single Hop Centennial, Ipa monoluppolo parte della serie più famosa del birrificio per questa occasione in versione Session da 4,5%.

 

Buona settimana mikkelleriana... prima che si esaurisca tutto di nuovo.

 

 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento Mercoledì 27 Gennaio 2016 09:31
 

Sigep e Rhex 2016

Notizie flash
Scritto da Giorgia Croce   
Mercoledì 20 Gennaio 2016 11:44

alt

 
<< < 2 4 5 6 7 8 9 10 > Fine >>

Pagina 2 di 11

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la tua esperienza utente. I cookie indispensabili sono già stati installati, come previsto dalla normativa vigente. Per avere ulteriori informazioni sui cookie che usiamo e come rimuoverli, leggi la nostra Cookie Policy.

Accetti i cookie da questo sito?

Leggi la Direttiva Europea sulla e-Privacy